I PREREQUISITI INDISPENSABILI PER L’INGRESSO NELLA SCUOLA PRIMARIA

I prerequisiti indispensabili per l’ingresso nella scuola Primaria

di Dott. Rita Scattone

Potrà sembrarvi strano ma è necessario parlare dei bambini della scuola dell’infanzia proprio in un blog che parla di problematiche scolastiche. Ma perché porre l’attenzione a questa fascia d’età? La risposta è semplice: prevenire è meglio che curare! Questi piccoli cuccioli saranno presto dei nuovi giovani scolari. Anche la Legge 170/2010 nell’art. 3 comma 3 fa riferimento ai più piccoli, infatti vi si legge “È compito delle scuole di ogni ordine e grado, comprese le scuole dell’infanzia, attivare, previa appositacomunicazione alle famiglie interessate, interventi tempestivi, idonei ad individuare i casi sospetti di DSA”.

Pertanto quali sono i prerequisiti che un bambino deve possedere prima di andare nella scuola primaria? Vi chiederete: “ma perché servono dei requisiti?”. Ebbene sì, non basta l’età, è indispensabile una maturità globale che farà da “cassetta degli attrezzi” per affrontare le nuove sfide che la vita scolastica gli porrà di fronte. 

Per dare un aiuto a voi genitori, li suddivideremo in quattro macro-aree: 

·     comunicativo-relazionale

·     cognitivo-comportamentale

·     linguistica

·     percettivo-motoria 

Considerando che ogni area è complementare all’altra, è facile comprendere come non sia possibile parlare di comunicazione escludendo il linguaggio o l’area motoria o l’attenzione. 

Allo scopo di offrirvi un corrimano utile alla vostra indagine, nei prossimi articoli andremo ad esplicitare il contenuto di ogni macro-area fornendo diversi elementi di osservazione. 

Quanto è stata utile questa mappa?

Clicca sul pollice per valutare!

Valutazione media 5 / 5. Numero voti: 3